Da Ferrandina in 30 minuti si raggiunge la bellissima Matera, "La Città dei  Sassi", Capitale Europea della Cultura 2019. Una delle città più antiche del mondo con insediamenti umani, praticamente intatti, che a partire dal paleolitico hanno lasciato tracce così evidenti da essere dichiarati nel 1993 dall’ UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Questi siti hanno destato l’interesse di famosi registi come Zampa, Wertmuller, Pasolini, Rossellini, Rosi, Beresford, ecc. Mel Gibson ha trovato qui il set ideale per le ambientazioni del suo “The Passion”. Matera è visitata da migliaia di turisti in tutto il periodo dell’anno ma consigliamo di vedere la festa patronale della Madonna Della Bruna che si tiene il 2 Luglio.

A sud, verso il mare, i siti archeologici di Metaponto e Nova Siri, risalenti all' epoca della Magna Grecia permettono di trascorrere giornate al mare su spiagge incontaminate alternando visite e passeggiate nei centri storici e nei borghi antichi, come il quartiere arabo della "Rabatana" e il Santuario della Madonna di Anglona a Tursi. Assolutamente consigliata anche una passeggiata a Craco, il suggestivo "Paese fantasma" incastonato nei calanchi.


A Nord l'Appenino Lucano vi regalerà l’aria salubre dei boschi assieme ad una incredibile varietà di borghi e paesini davvero suggestivi. Le “Dolomiti Lucane” sono una’interessante formazione geologica, risalente al Miocene, composta da rilievi di arenaria e quarzo che nei secoli hanno assunto una conformazione davvero particolare. Le guglie e le vette, portano nomi suggestivi (la Pietra del Corvo, il Becco della Civetta) ed è facile scorgere in volo il falco pellegrino e il nibbio reale. A ridosso delle Dolomiti Lucane, incastonati tra le rocce, gli splendidi borghi di Castelmezzano e Pietrapertosa. I più coraggiosi possono provare l’esperienza del “Volo dell’Angelo”, un’esperienza davvero indimenticabile: agganciati ad un cavo d’acciaio è possibile volare da una montagna ad un’altra percorrendo quasi un chilometro e mezzo sospesi tra terra e cielo a mille metri d’altezza. Tutto intorno, il Parco Regionale di Gallipoli Cognato con i suoi splendidi percorsi ideali per trekking e passeggiate a cavallo o in bicicletta.



Vi consigliamo anche una visita a Brindisi di Montagna, e il bellissimo “Parco della Grancia", dove in estate è possibile assistere agli spettacoli dei falconieri, alle rappresentazioni medievali, agli spettacoli per bambini e le rappresentazioni teatrali. Tutto accompagnato dalle immancabili degustazioni dei prodotti tipici. Bellissimo da vedere nelle notti d’estate uno degli spettacoli cineteatrali più suggestivi della Programmazione Internazionale: "La Storia Bandita” è il racconto del Brigantaggio in Italia Meridionale e dei moti sovversivi del Regno di Napoli. In un anfiteatro naturale sovrastato dal Castello di Brindisi di Montagna, centinaia di attori e comparse raccontano la storia del bandito Carmine Crocco tra musica, poesia ed effetti speciali. La Grancia è il primo Parco Storico Rurale ed Ambientale d’Italia.
Si sviluppa su un’area di 12 ettari dove è possibile godere di una natura incontaminata e di diverse attrazioni culturali. I prodotti tipici enograstronomici, le creazioni dell’artigianato artistico, le tradizioni popolari e i grandi eventi culturali fanno di questa parte della Basilicata uno dei luoghi da inserire nelle tappe dei turisti più raffinati.


Non potrete inoltre fare a meno di recarvi a Lagopesole e a Melfi per ammirare gli imponenti castelli federiciani, come anche a Venosa, città di Orazio. Laghi di Monticchio chiuderanno il vostro tour regalandovi una giornata di vero relax a contatto con la natura.

Dimora San Pietro - Bed and Breakfast - Casa Vacanze - Ferrandina (Matera) - © 2017